CARCERI/OSAPP: orrore al carcere di Sulmona. Olio bollente in faccia ad un Agente della Polizia Penitenziaria

Nella tarda mattinata odierna, un detenuto Italiano sottoposto al regime di “Alta Sicurezza”, ristretto presso la Casa Reclusione di Sulmona, senza apparente motivo, lanciava in faccia all’Agente di Polizia Penitenziaria in servizio nella sezione detentiva dell’olio bollente. Il poliziotto è stato trasportato in codice rosso al Pronto Soccorso del locale nosocomio per le gravi ustioni riportate al volto e al tronco tanto che la maglietta dell’uniforme […]

Continue reading »